Consulenza requisiti
strutture socio-sanitarie
ai sensi della L.R. 4/2003 del Lazio


Consulenza per la redazione del
documento di valutazione
dei rischi per nuove aziende


Revisione dei documenti
di valutazione dei rischi ai sensi
del D.Lgs. 81/08


Formazione dei lavoratori
presso le aziende


Misure dirette per la valutazione
del rischio rumore e vibrazioni
e redazione della relazione finale


Valutazione del rischio da radiazioni
ionizzanti da parte di
Esperti Qualificati abilitati


Consulenza in materia
di protezione della privacy


Certificazioni energetiche


Consulenza requisiti
strutture socio-sanitarie
ai sensi della L.R. 4/2003 del Lazio


 
 85 visitatori online
Registrati a sicurezzaenergia.com per restare sempre aggiornato



Errore
  • Errore nel caricamento dei dati feed.
Sistema di Gestione della Sicurezza sul Lavoro

 

Per "Sistema di Gestione della Sicurezza sul Lavoro" (spesso indicato con l'acronimo SGSL) s'intende un sistema organizzativo aziendale finalizzato a garantire il raggiungimento degli obiettivi di salute e sicurezza cercando, attraverso la strutturazione e la gestione, di massimizzare i benefici minimizzando al contempo i costi.

Un sistema di gestione della sicurezza sul lavoro correttamente implementato deve garantire:

  • la riduzione dei costi derivanti da incidenti, infortuni e malattie correlate al lavoro attraverso la minimizzazione dei rischi a cui possono essere esposti i dipendenti e in genere tutte le persone che possono ruotare attorno all'azienda (clienti, fornitori, etc.)
  • l'aumento dell'efficienza dell'impresa
  • il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro
  • la massima facilità nel poter produrre tutta la documentazione richiesta dalle nuove norme

I SGSL basati sulla norma OHSAS 18001:2007 e/o sulle Linee Guida UNI INAIL, in particolare, sono richiamati dall’art. 30 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. quali "modelli di organizzazione e gestione" idonei ad avere efficacia esimente della responsabilità amministrativa degli enti, in riferimento al D.Lgs 231/2001 "Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica".

Attualmente sempre più le aziende si stanno orientando verso l’implementazione di un SGSL atto a minimizzare gli impatti negativi che gli incidenti sul lavoro hanno sulle aziende: non solo per le possibili perdite economiche dirette causate dall’incidente stesso (con i relativi danni all’immagine aziendale), ma anche per quelle relative alle sanzioni per la mancata applicazione di norme cogenti.

E' opportuno ricordare che l'INAIL incentiva la realizzazione egli SGSL sopracitati, permettendo di ottenere uno sconto premi nella misura variabile dal 5% (oltre i 500 dipendenti) al 10% (fino a 500 dipendenti) per i contributi INAIL versati nell'anno precedente. L'incentivo, sommato al bonus/malus legato alla diminuzione degli incidenti, può anche arrivare fino al 32-40%.

 

Ci contatti per una consulenza finalizzata all'implementazione di un SGSL

 

 

(Fonte: INAIL, D.Lgs 81/08, D.Lgs 106/09)